Come avvenne con la precedente serie W120, meglio conosciuta come Ponton, anche la “Codine” era declinata in due differenti desinenze; una più lussuosa e con motori più grandi, assimilabile alle più recenti classi S, denominata W111 ed una più abbordabile “classe E”, la W110.
Direttamente derivata dalla sorella maggiore, ne condivideva il pianale e la carrozzeria tranne che per la parte frontale, più corta e con un disegno semplificato. Ne deriva un passo più corto di 5 cm ed una lunghezza totale inferiore di 14 cm.
L’allestimento era molto semplificato, sia nella parte esterna, dove mancano profili, cromature e fari verticali, sia negli interni, decisamente più spartani.

I motori erano solo 4 cilindri, sia a benzina che diesel, da 1900 e 2000 cc, solo successivamente venne montato anche un 2300 a 6 cilindri, inizialmente depotenziato rispetto a quello della sorella W111.

Costruita dal 1961 al 1968 in quasi 630.000 unità totali con piccoli aggiornamenti.
Nel 1963 i freni a tamburo anteriori vennero sostituiti con freni a disco con servofreno idraulico
Nel 1965 venne aumentata a 2000 la cilindrata del motore a benzina e venne introdotto il 6 cilindri

Il design della Codine W110 fu curato da un team diretto da Friedrich Geiger, un progettista storico della Mercedes, responsabile tra l’altro del design della 540K.

Su base W110 sono state costruite dalla carrozzeria belga IMA la maggior parte delle giardinette denominate Universal. In Italia molto rare e con un carattere particolarissimo.

 

Una W110 oggi

Attualmente la disponibilità di W110 in Italia è ancora discreta data la maggiore diffusione del modello rispetto alla più elegante W111. Motori semplici ed affidabili, lamierati robusti e assenza di legni e cromature estese la rendono di facile ripristino. Un po’ più impegnativi gli interni, ma i materiali sono ancora reperibili da rivenditori specializzati in Germania.
Le prospettive di rivalutazione rimangono modeste ma guidare una W110 sulle strade moderne attira sicuramente le attenzioni dei passanti.

Non si viaggia veloci ma sicuramente con stile.

Close Menu